Se il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, invita ad ‘abbassare i toni‘ dopo il post in cui il comico genovese paragonava Renzi al responsabile dell’incidente aereo Germanwings, Alessandro Di Battista (deputato del M5S) rilancia: “Grillo ha fatto una provocazione molto forte. Se io utilizzassi il registro di Beppe sarei ridicolo, ma i suoi toni – continua – servono per risvegliare la gente dall’ovattamento generale”. E liquida l’invito alla moderazione di Pizzarotti così: “E’ la sua opinione. A me, alcuni toni di Grillo hanno permesso di stare in Parlamento”  di Francesca Martelli