Le Donatella, all’anagrafe Silvia e Giulia Provvedi, sono le vincitrici ufficiali dell’Isola dei Famosi 2015. Classe 1993, le due hanno partecipato all’edizione di X Factor vinta da Chiara Galiazzo e nel 2013 è uscito il loro primo album, ‘Unpredictable’. La loro partecipazione al talent musicale non ha certo lasciato un segno indelebile: sconosciute ai più, le due sorelle sembrano avere un’intesa perfetta. Durerà? La dura legge dello show business trasforma spesso fratelli affiatati in acerrimi nemici.

I fratelli Muccino, per esempio. Silvio e Gabriele, professione registi. Dire che tra loro non scorre buon sangue potrebbe suonare come un eufemismo. Basti pensare che per accogliere la nuova opera cinematografica di suo fratello, Gabriele ha scritto un tweet al veleno: “”Fa un film su chi manipola le coscienze! E chi meglio di lui, manipolato da 10 anni, conosce il tema che racconta””. Nel frattempo, Muccino Junior, onnipresente sui media per promuovere ‘Le leggi del desiderio‘, non ha perso occasione per sottolineare come le dichiarazioni fatte dal fratello ‘senior’ in questi anni abbiano rappresentato per lui una violenza.

Vento di burrasca anche per Paola&Chiara: le due cantanti hanno rotto i ponti dal 2013 sciogliendo il duo musicale. Oggi Chiara, la mora, ha deciso di rimettersi in gioco prendendo parte al reality show The Voice of Italy. Tra le due è montata una polemica “fresca fresca” che ha come oggetto il matrimonio… di entrambe. Mentre Chiara Iezzi, seppur sposatasi in gran segreto a Cipro, ha dato la notizia delle nozze con il l’ex rabbino Meir Cohen a sua sorella, pare che la stessa Chiara non sia stata nemmeno invitata alle prossime nozze di Paola. Anche se la neo sposa non ha perso le speranze e ha lasciato aperto uno spiraglio: “Andare alla cerimonia? Se m’invitasse sì”.

‘Volano gli stracci’ anche tra il rapper Nesli e il suo collega e fratello Fabri Fibra. I due non si parlano da 7 anni e recentemente lo stesso Nesli ha molto criticato la vocazione di “”rapper cecchino che impallina tutti”” di Fibra. Quest’ultimo, in precedenza aveva cercato di smorzare i toni: “Nesli mi attacca come musicista e quindi attacca la mia persona. Ma lui per primo dovrebbe scindere l’aspetto professionale da quello personale. Quando ci riuscirà, forse potremo di nuovo comunicare. Di certo gli voglio bene, è mio fratello e lo sarà per tutta la vita”.

Le cose, d’altra parte, non vanno meglio quando la coppia di fratelli annovera una sola ‘star’. Julia Roberts è stata oggetto di un grosso scandalo: la sorella Nancy, morta suicida lo scorso anno, aveva scritto alcune lettere dipingendo Julia in modo molto diverso dalla dama con angelico sorriso che tutti conoscono. E nemmeno Madonna sembra essere una ‘sorella modello’, almeno stando alle dichiarazioni di Anthony: il suo celebre fratello barbone ha più volte dichiarato che la star si è sempre disinteressata delle sue condizioni. Fonti vicine a lei, invece, hanno smentito questi rumors, affermando che Madame Ciccone avrebbe più volte aiutato il fratello, versandogli delle cospicue somme di denaro. E Madonna che ha dovuto fare i conti con un suo ritratto “non autorizzato” dato in pasto ai media e pubblicato nel 2008 nel libro Mia sorella Madonna”: l’autore è Christopher, altro Ciccone’s brother, che tra i difetti della star ha annoverato persino l’omofobia.

E’ infine di qualche giorno fa l’appello del fratello di Michelle Hunziker per mezzo di un settimanale: “Ti ho cercato senza mai riuscire a trovarti o incontrarti; da te avrei voluto una parola o un abbraccio. Perché da quattro anni continui a evitarmi? Sono stato male, mi hanno trovato un tumore al cervello“.