Momenti di tensione e nervosismo in  Liverpool-Manchester United: Mario Balotelli, l’attaccante italiano dei Reds, subentrato al 65′ (al posto di Moreno) e 3 minuti dopo ammonito per un fallo ingenuo su Jones, viene poco dopo coinvolto in un duro contrasto con un avversario, Chris Smalling, che lo trascina a bordo campo. E ‘Balo’, spinto sui cartelloni pubblicitari, si rialza con fare minaccioso, tanto che i tifosi lo trattengono in maniera energica evitando la reazione dell’italiano e un potenziale secondo giallo che avrebbe causato espuslione. Il match si è chiuso con la vittoria dello United per 2-1