Assediato dai cronisti, il ministro Maurizio Lupi cammina per gli stand della fiera Made Expo e scappa verso la sua macchina. Ma al suo passaggio, prima che raggiunga l’uscita, alcuni imprenditori gli urlano “Vergogna!”. Chiare le motivazioni, come spiega uno di loro: “Siamo all’ennesimo caso di malaffare. Proprio lui che aveva fatto il codice etico di compartamento per gli appalti, doveva dare il buon esempio”   di Francesca Martelli