Apri il frigo. Hai due ingredienti. Pane raffermo e due uova. Che ricetta degli avanzi inventi? Questo lo slogan dell’ ultimo eco-contest lanciato da Youcook.it, il primo social network di quanti amano la cucina e vogliono cimentarsi in una gara online a colpi di nuove ricette e bravura ai fornelli. L’ultima sfida proposta dal social, che vanta più di 38mila iscritti, aveva un unico obbligo: utilizzare tra gli ingredienti pane raffermo e due uova. Dopo la Cake Parade di San Valentino e la Carbonara Collection, sfida in cui era chiesto ai novelli cuochi di reinterpretare la classica ricetta nostrana a proprio piacimento, con Re-Food il portale di cucina ha spostato l’attenzione dalla tradizione e al riutilizzo degli avanti. Madrine della gara culinaria online Emanuele Cavalca Altan e Manuela Porta, autrici di “3 R in Cucina – Risparmia, Recupera e Ricicla”.

Ma come funziona Youcook.it? Per vincere i web contest, dopo essersi iscritti gratuitamente, il primo passo è farsi “slurpare” dagli amici e dagli utenti del sito internet, ovvero vedere quante preferenze (segnalare come “slurp” invece che coi canonici “like” di altri più noti social media) la propria ricetta ha ottenuto. Le venti ricette scelte dalla giuria popolare vengono quindi giudicate da professionisti nel settore della cucina e del giornalismo gastronomico. Tra i parametri necessari per emergere nella gara, spazio alla fattibilità della ricetta, ma anche alla creatività dello chef oltre che alla presentazione del piatto. I provetti cuochi che riusciranno a salire sul podio vinceranno, per stare in tema, lezioni di cucina, weekend per due in Italia e una cena romantica. “Polpette di carne in barchetta di funghi prataioli”, “Torta di pane” e “Tortini di pane con zucchine e basilico” sono al momento le ricette più “slurpate” su Youcook.it, ma per i più curiosi alcuni utenti hanno segnalato ricette dove pane raffermo e uova sono alla base di cannelloni di patate e tortini di alici con cuore di capperi e pomodori secchi.

Youcook.it è una risorsa utile per avere nuove idee in cucina: basta infatti scegliere un ingrediente e si avrà un lungo elenco di tutte le ricette con cui si può trasformare quell’alimento in curiosi piatti proposti dagli stessi utenti. Se invece si è bravi ai fornelli, il primo social dedicato al cibo permette di creare (e condividere) ricette (oltre 11.300) o menù, che siano foto, semplici appunti o video preparati dalla proprio cucina. Un modo per tutti i kitchen lovers per scambiarsi idee e consigli, oltre ad essere una vera e propria tavola imbandita online dove testare quanto piacciono le nostre ricette. Per tenersi allenati in vista del prossimo contest per quanti non hanno superato le selezioni di MasterChef, ma vogliono lo stesso diventare cuochi per un giorno eletti dal mondo del web.