Dieci giorni dopo la fine dei servizi sociali, Silvio Berlusconi è tornato nella struttura di Cesano Boscone (Milano), seguito dalla scorta e da una pattuglia di carabinieri. “Ha mantenuto le promesse ed è tornato a vedere le strutture che non ha potuto vedere in questo anno”, spiega il direttore Paolo Pigni. L’ex Cavaliere, e presidente di Forza Italia, ha annunciato di volersi occupare ancora delle attività, definite ‘straordinarie’, della Sacra Famiglia, ma non ha risposto a domande sull’attualità politica  di Francesca Martelli