Sciopero treni in programma dalle ore 21 di sabato 14 marzo alle 21 di domenica 15. L’agitazione di 24 ore è stata indetta dalle organizzazioni sindacali CAT e USB-Lavoro Privato.

Trenord annuncia che saranno possibili ritardi, variazioni o cancellazioni del servizio ferroviario sull’intera rete ferroviaria lombarda. Inoltre, trattandosi di una giornata festiva non sono previste fasce di garanzia. Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale-Milano P.ta Garibaldi-Malpensa Aeroporto, Malpensa Aeroporto-Bellinzona e i treni a lunga percorrenza di Trenord. Saranno garantiti fino a destinazione esclusivamente i treni previsti in arrivo entro le 22.

Trenitalia comunica che per i treni regionali potranno verificarsi cancellazioni o variazioni, mentre le Frecce circoleranno regolarmente. Sarà garantito il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il servizio “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi. Per i treni a lunga percorrenza sono previste modifiche al programma di circolazione riportate qui.