A due anni dall’elezione Papa Francesco sembra godere di un enorme consenso. Piace per la sua umanità, per la sua sobrietà e per la sua attitudine a entrare in empatia con gli umili. Convince chi desidera una Chiesa più vicina al Vangelo e meno agli affari, capace di dire basta a scandali, abusi e privilegi. In strada s’incontrano pareri perlopiù positivi. “Ha reso la Chiesa più popolare e umana“, dice uno. “E’ un Papa che parla chiaro e arriva al cuore”, dice un altro. “Sta riavvicinando il mondo alla Chiesa”, dice un altro ancora. Ma qualche voce critica c’è. “E’ uno straordinario venditore, in perenne campagna elettorale, con la missione di recuperare il consenso che sembrava perduto”.  E voi come la pensate? Dite la vostra nei commenti e votate la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese e montaggio Matteo Fiacchino