Milano si fa palcoscenico di Radiocity: il festival dedicato alle radio nazionali che si svolgerà dal 13 al 15 marzo negli spazi della Fabbrica del VaporePif con “I Provinciali”, Selvaggia Lucarelli e Flavio De Vivo di M2O, Massimo Cirri e Sara Zambotti di Caterpillar, sono solo alcuni dei nomi che interverranno alla tre giorni radiofonica. Decine gli appuntamenti che vedranno protagonisti gli operatori dei network nazionali impegnati in workshop, interviste, dialoghi e concerti live con attori, giornalisti e conduttori italiani e internazionali. L’iniziativa non è riservata ai soli addetti ai lavori ma sarà aperta a chiunque volesse avvicinarsi a questo mondo, con la formula dell’ingresso unico fino ad esaurimento posti.

Numerose le radio protagoniste dell’evento:  Radio2 Rai, Radio Italia, Radio Deejay, Radio Number One, Radio3 e Radio1 Rai, Radio Popolare, Virgin Radio, M2O, Radio Montecarlo, Radio24, Radio Capital, Radio 105, Radio Lombardia, più altre emittenti nazionali e locali. Presenti anche le web radio universitarie, che riunite nel network nazionale RadUni, richiameranno a Milano gli operatori di tutte le radio universitarie per il FRU, il Festival delle Radio Universitarie. Tra gli appuntamenti più attesi, domenica alle 18.00, Maria Grazie Mattei intervisterà Helen Boaden, la direttrice della BBC Radio nella cornice dell’incontro “Meet the Media Guru”.

Il programma completo si può trovare sul sito dell’evento Radio City Milano. La chiusura della tre giorni a “Radio City” sarà affidata a tre eventi. La finale di “Radiobattle”, il primo campionato europeo per radio, condotto da Filippo Solibello. Dalle 19.50 alle 21.00, sul palco della “Cattedrale” della Fabbrica del Vapore le radio di Estonia, Serbia e Lettonia si contenderanno la vittoria a colpi di musica. L’ultimo dj set di “RadioBattle” vedrà infatti i dj delle tre radio finaliste sfidarsi nel ‘back to back’, ovvero nell’improvvisare e proseguire un percorso musicale iniziato dal concorrente precedente. Chi riuscirà a creare il flusso radiofonico più coerente e originale vincerà il titolo di radio campione d’Europa. Alle 21.00 sarà la volta del radio show di Alessio Bertallot, Casa Bertallot e alle 22.00 la chiusura toccherà al live con Alex Braga, Plugger.