“Yalla, yalla, yalla, piano, piano, piano“, pronuncia una voce fuoricampo. Il sito Globalist riferisce di avere trovato e analizzato un video dello Stato Islamico in cui, per la prima volta, si sentirebbe un combattente che parla un misto di arabo e italiano. Secondo Globalist il combattente pronuncia le parole “Yalla, yalla, yalla, piano, piano, piano”, ma sull’interpretazione delle parole pronunciate nel filmato ci sono anche opinioni differenti. Nei commenti pubblicati sotto l’articolo, per esempio, alcuni utenti fanno notare che le parole pronunciate non sarebbero “piano, piano” bensì “ya rab, ya rab“, espressione che sarebbe utilizzata per rivolgersi a Dio. Secondo quanto riferisce Globalist, il video è stato girato nel pressi del piccolo villaggio siriano di Al Naim, che fa parte del governatorato di Homs e si trova a ridosso del confine libanese, e intende testimoniare un attacco suicida contro una postazione dei curdi del Pkk.