Da lunedì un collettivo studentesco ha occupato l’ex Ospedale Psichiatrico Giudiziario di via Imbriani, rione Materdei a Napoli. La struttura che si trova nel cuore della città è stata chiusa nel 2008 e da allora è stata abbandonata al degrado e saccheggiata negli anni. Studenti, precari e disoccupati vorrebbero utilizzare questa struttura per fini sociali. “Questo luogo è della polizia penitenziaria ed stato abbandonato a se stesso – dice Matteo, uno degli studenti – noi stiamo cercando di utilizzare gli enormi spazi di questo edificio per creare un luogo di aggregazione nel cuore di Napoli”. Ora gli attivisti temono però di essere cacciati. “Lo sgombero è imminente ma noi invitiamo tutti a firmare l’appello che stiamo facendo girare online, sulla pagina Facebook “ex opg occupato je so’ pazzo” – spiega Matteo – e con l’appoggio di tutti magari riusciamo a far diventare questo luogo un centro culturale e sociale” di Fabio Capasso