Il rapporto fra Gianpaolo Tarantini e Silvio Berlusconi nasce da un presunto errore telefonico dell’ex premier. Berlusconi dice di cercare Gianpaolo Traversi, ma sbaglia numero e contatta Tarantini, personaggio conosciuto tempo fa al matrimonio della parlamentare azzurra Elvira Savino. “Ho avuto problemi con il telefono perché me l’hanno messo sotto controllo”, rivela l’ex premier. Tarantini invece coglie la palla al balzo: “Quando vuole organizziamo quella cena di cui le ho parlato”  di Antonio Massari