Incredibile ma vero: anche l’Isola dei Famosi targata Mediaset può risultare un programma gradevole da vedere. O almeno ieri è stato così, dopo quattro puntate piuttosto noiose e con un filo narrativo deboluccio.
Merito di una serie di eventi che hanno reso la puntata di ieri quasi perfetta nel suo genere, con l’eliminazione bulgara di Pierluigi Diaco (eliminato con l’86% dei voti), lo sbarco sull’isola honduregna dei parenti dei naufraghi, un gustosissimo fuoriprogramma di Rachida e le nomination finali. Gli ascolti sono stati buoni anche ieri: 5 milioni di spettatori, 23,9% di share e vittoria agevole nella sfida del lunedì sera.

Ma andiamo per ordine: la puntata si apre ovviamente con la gaffe di Mara Venier, che la settimana prima aveva svelato ai naufraghi l’esistenza di Playa Desnuda. Per correre ai ripari, gli autori hanno deciso di svelare quello che ormai era un segreto di Pulcinella, con Cecilia Rodriguez spedita a vivere con gli altri su Playa Uva e Brice Martinet, sempre più magro, lasciato da solo con le pudenda al vento. Ma prima di mischiare le carte è il momento di salutare i parenti dei concorrenti arrivati direttamente dall’Italia per una gradita sorpresa. Gradita quasi per tutti, visto che Katarina, la moglie di Alex Belli, è lì anche per chiarire con il marito alcune fastidiose e insistenti voci su un rapporto fin troppo tenero tra il divo di Centovetrine e Cristina Buccino. È il momento gossip, quello che piace tanto ai due opinionisti Alfonso Signorini e Mara Venier, mentre la conduttrice Alessia Marcuzzi quasi si vergogna a dover mettere il proverbiale dito tra moglie e marito. Dibattito infinito tra Buccino, Belli e la moglie. Roba da rimpiangere C’eravamo tanto amati di Luca Barbareschi.

Ma non c’è più tempo: è il momento di comunicare chi deve abbandonare l’isola tra i due nominati della settimana Cristina Buccino e Pierluigi Diaco (Fanny Neguesha si è ritirata qualche giorno fa). La sfida tra i due concorrenti più antipatici di questa edizione dà un risultato bulgaro: l’86% di chi ha votato vuole fuori Diaco. Il giornalista e conduttore radiofonico ha un’ultima possibilità per continuare l’avventura in Honduras: accettare di restare su Playa Desnuda con Brice Martinet. Diaco barcolla ma non molla di fronte alle nude beltà del modello francese e alla fine comunica la decisione di tornare a casa.

Dopo il momento Uomini & Donne targato Belli/Buccino, comincia il segmento Carramba che sorpresa. I naufraghi si sfidano in una prova di abilità, vinta da Andrea Montovoli. Il premio è l’incontro con la madre. Tante lacrime, musica che crea l’atmosfera, commozione in studio. Momento televisivamente perfetto, gusti a parte.  Montovoli regala la stessa emozione alle Donatella (anche per loro arriva la mamma), ma Alessia Marcuzzi è troppo buona e alla fine permette a tutti i naufraghi di salutare i parenti. E qui scatta il capolavoro della serata: Rachida abbraccia la figlia con il suo consueto aplomb, e dopo qualche secondo sviene sulla battigia, con la povera ragazza costretta tentare una improvvisata rianimazione. Arriva il medico, grandi risate in studio e a casa.

Rientra in Italia Melissa P., l’eliminata della scorsa settimana, e Alessia Marcuzzi la liquida in pochi secondi con l’intervista più veloce della storia della tv. Non c’è tempo, è già mezzanotte e devono ancora cominciare le nomination. Votano quasi tutti per Andrea Montovoli, primo nominato della serata, mentre il leader Alex Belli sceglie Rocco Siffredi (pare su richiesta dello stesso pornoattore che in pratica vuole far fuori Montovoli). È l’una e finalmente la Marcuzzi decide che possiamo andare a dormire. E per una volta ci andiamo non maledicendo il momento in cui abbiamo deciso di guardare l’Isola. Speriamo duri.