“Al momento non è allo studio da parte del governo nessuna ipotesi di modifica della legge Severino”. Lo ha detto rispondendo alle domande dei giornalisti, il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, a margine di un convegno a palazzo Giustiniani. “Non so – ha aggiunto il ministro – se il Parlamento, nelle prossime settimane, riterrà di intervenire”. E alla domanda de ilfattoquiotidiano.it se Vincenzo De Luca, sindaco decaduto di Salerno per gli effetti della Severino e vincitore delle primarie del Pd in Campania, dovesse vincere la corsa a governatore il ministro risponde: “Verificheremo e prenderemo i provvedimenti necessari da qui alle elezioni che, non sono state ancora fissate ma saranno presumibilmente il 10 maggio anche alla luce di precedenti che ci sono stati in altre Regioni”  di Irene Buscemi