Un camion di un’acciaieria ha perso il suo carico, travolgendo cinque veicoli e un furgone sulla Statale 42, in una galleria all’altezza di Breno, nel Bresciano. Due persone sono morte mentre alcuni dei feriti sono rimasti intrappolati nelle lamiere. Le vittime sarebbero due quarantenni un uomo ed una donna, residenti in alta Val Camonica. Un bambino, in condizioni gravissime, è stato trasportato all’ospedale di Brescia con l’elisoccorso. Grave anche una donna trasportata a Esine. Il mezzo stava trasportando billette, ovvero semilavorati siderurgici che servono a produrre barre o fili.

Dopo l’incidente, avvenuto intorno alle 2 del pomeriggio, la Statale è stata chiusa a traffico. I vigili del fuoco di Brescia e il personale dell’Anas sono presenti sul posto per la messa in sicurezza degli impianti danneggiati, per la pulizia del manto stradale e per la gestione della viabilità. Il traffico è stato deviato in entrambe le direzioni sulla strada provinciale 345 “Tre Valli“.