Un nuovo video dello Stato islamico mostra i miliziani all’opera dentro il museo di Mosul, città curdo-irachena nelle mani delle truppe del Califfo nero. Nelle immagini si vedono i jihadisti distruggere, a colpi di martello e piccone, le statue e bassorilievi risalenti all’Impero assiro del nono secolo avanti Cristo. Video tratto da Ibs