Il celebre artista britannico Banksy ha postato un video sul suo canale Youtube nel quale mostra quattro nuovi murales dipinti di recente nella Striscia di Gaza, sconvolta dall’ultima guerra con Israele nel 2014. Al fianco delle opere del graffitaro più famoso del mondo, il video è mostra anche la situazione postbellica di quel territorio in maniera polemica e scanzonata propria del suo stile. A partire dall’invito a visitare “una nuova destinazione” sorvegliati da “vicini amichevoli”