“E’ in corso uno stravolgimento delle regole della democrazia“. Così Nichi Vendola, durante una conferenza Stampa di Sel a Montecitorio, smentisce – numeri alla mano con i dati del sito Camera e Openpolis – le affermazioni del presidente del Consiglio sul ‘Parlamento-palude’ secondo il quale senza decreti e fiducie i provvedimenti si impantanerebbero. “E’ ridicola la polemica di Renzi sul ricorso all’ostruzionismo – dice Vendola – visto che Renzi, finora, ha posto una fiducia ogni 11 giorni”. Il leader di Sel poi dice: “La Boldrini difende le prerogative del Parlamento e allora l’accusa è ‘Boldrini fa politica’. Landini difende i diritti dei lavoratori e allora l’accusa è ‘Landini fa politica‘. Pare che unico titolato a fare politica e a fare anche antipolitica sia soltanto Renzi”  di Manolo Lanaro