Problemi tecnici durante la convention del dissidente di Forza Italia Raffaele Fitto all’Auditoriom Massimo di Roma. Davanti a una platea di 2mila persone, l’europarlamentare esordisce: “Non si può iniziare senza l’inno nazionale“. Ma dopo minuti di attesa, la canzone non parte per problemi tecnici: “Si sono scollegati i cavi”, spiegherà Fitto. Così la platea inizia a cantare senza la base musicale   di Annalisa Ausilio