Razzi e Scilipoti? Faccio un mea colpa, sul piano della responsabilità politica è certamente la mia, e me l’assumo tutta”. L’ex leader dell’Idv, Antonio Di Pietro, è stato ospite del nuovo programma di approfondimento politico di Luisella Costamagna ‘Lei non sa chi sono io’ su Agon Channel, emittente tv (canale 33 del digitale terrestre). “Con Razzi ho preso uno che faceva da quarant’anni l’operaio, ho pensato: ‘Prendo un operaio, emigrante, che rappresenta la storia italiana degli emigranti nel mondo’, lo porto in Italia – afferma – e si vende l’anima a Berlusconi. Ma datemi solidarietà invece che offendermi”. “Gli altri? Sergio De Gregorio, la Fusco e la Piredda? Se io potessi conoscerli prima sarei un Gesù Cristo, che ogni dodici ne cannava uno”  collaborazione di Gianfo Franchi