“Ho disposto che il Quirinale sia, entro breve tempo, aperto alle visite tutti i giorni“. Lo ha annunciato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella spiegando di aver chiesto di aprire “il percorso delle visite ad altre parti del Palazzo e di utilizzare nuovi spazi per le attività espositive permanenti o temporanee”. Il capo dello Stato ha parlato durante una cerimonia nel Salone dei Corazzieri per la presentazione degli arazzi restaurati e della collezione fiorentina. “Ci troviamo -ha affermato – in un luogo simbolo della cultura e della storia degli italiani. E’ un palazzo che ha accompagnato la storia d’Italia e degli italiani e che continua, giorno dopo giorno ad accompagnarla come sede della presidenza della Repubblica. Per questo ho disposto che il Quirinale sia entro breve tempo aperto alle visite tutti i giorni”.

Il presidente ha comunicato inoltre che “un gruppo di lavoro sta già studiando le modalità operative di questa decisione. Ho anche chiesto di aprire il percorso delle visite ad altri ambienti del palazzo e di utilizzare nuovi spazi per le attività espositive permanenti o temporanee”, fra le quali anche luoghi attualmente destinati al lavoro dell’amministrazione.