C’è chi lo classifica come festa commerciale, chi lo considera il trionfo dei cioccolatini, chi lo prende come un insulto al romanticismo stesso. Eppure San Valentino può essere un’occasione come un’altra per fare le valigie e andare alla ricerca di un weekend alternativo, fuori dalla consueta formula spa e agriturismo. Ma come orientarsi? A ridosso della festa degli innamorati le occasioni si moltiplicano, così è preferibile prepararsi con un po’ di anticipo. Per chi ha sempre la testa fra le nuvole non c’è occasione migliore per fare un giro in mongolfiera. Il sito volareinmongolfiera offre un pacchetto di due giorni a Carpineti (Reggio Emilia) a 199 euro, volo compreso. Ma volendo ci si può rivolgere anche alla piattaforma Regaliideali, che permette di dominare i cieli di Milano a partire da 139 euro. Chi vuole sorvolare Roma può invece accontentarsi di una cena afrodisiaca in aereo, sempre proposta dal sito Regaliideali; una paio d’ore per gustarsi le varie portate e dare un’occhiata dal finestrino.

Se invece preferite rimanere con i piedi per terra e siete incuriositi dal passato, è arrivato il momento di concedersi qualche giorno di relax in un castello. Vicino Catania è possibile trascorrere un paio di giorni nell’antica residenza Principe Ignazio Gravina Cruyllas, che risale alla fine del XVII secolo. La cena di cinque portate costa 70 euro, che salgono a 299 se si decide di trascorrere anche la notte nel castello. Spostandoci più a nord troviamo il Castello Arechi di Salerno, che ha preparato una notte suggestiva per tutti gli innamorati. In questa residenza in pieno stile medievale, che domina il Golfo della città, la cena (35 euro) sarà servita sulle note di alcune melodie romantiche. Tra i borghi più belli d’Italia spicca anche Castell’Arquato (Piacenza), conosciuto come il “borgo degli innamorati”. E anche questo 14 febbraio non mancheranno gli eventi: dalla visita guidata ai giochi di coppia, fino al lancio delle lanterne in Piazza Municipio. Ad Abriola (Potenza), invece, si festeggia due volte, perché San Valentino è anche il santo patrono del paese. E come ogni anno la sera si allestiscono i “fucanoi”, grandi fuochi che vengono accesi dai più giovani, mentre gli altri abitanti portano cibo e bevande per tutti. Fino a quando la fiamma continua a bruciare si balla e si canta sulle note delle canzoni popolari.

Ma San Valentino può anche essere l’occasione per fare delle attività totalmente fuori dagli schemi. E allora perché non pensare a un mini-soggiorno in un igloo? Niente paura, non c’è bisogno di arrivare in Groenlandia. Per vivere un’esperienza sotto zero basta raggiungere la più vicina Austria; qui, infatti, si trova la cittadina di Kuhtai (35 km da Innsbruck), che d’inverno si trasforma in un igloo-village. Il pacchetto romantico parte da 319 euro a notte, ma con quello base si risparmiano ben 200 euro. E una volta lì potrete trascorrere la giornata a giocare a golf sulla neve o a farvi trainare dai cani da slitta. Tutt’altro clima si respira nel Manta Resort di Pemba Island, isola della Tanzania a 50 chilometri da Zanzibar. Qui, in una lussuosa palafitta in mezzo al mare, potrete dormire faccia a faccia con i pesci. La camera da letto, infatti, è qualche metro sotto il livello del mare e le ampie vetrate permettono di godere della visuale.

Ma se anche la vacanza sott’acqua vi sembra superata, è tempo di dare un’occhiata al sito Go Unusual. E qui ce n’è davvero per tutti i gusti: in Belgio, ad esempio, nei pressi di Durbuy, sorge un enorme cavallo di Troia, che ospita al suo interno 10 camere di varie ambientazioni. Dalla “tenda nel bosco” all’”appartamento andaluso”, si può godere di questa atmosfera fiabesca a 145 euro a notte. Clima ancora più gothic si respira nel Sala Silvermine in Svezia, dove le sistemazioni sono collocate circa 155 metri sotto terra. La suite costa ben 522 euro a notte, ma il personale vi porterà tutto l’occorrente per la notte, vino e cioccolato inclusi. Se però in fondo restate degli inguaribili romantici, una notte al faro è la soluzione ideale. Go Unusual propone il Molja Lighthouse in Norvegia, che domina il porto di Aalesund. Camera e bagno sono stretti in un diametro di 3 metri, ma se manca l’aria basta affacciarsi dalla finestra: lì davanti c’è un bel pezzo di mare.

 Non mancano gli eventi, in Italia e all’estero e ci sono altrettante possibilità per raggiungere le varie località in maniera economica.