La rapina l’avevano pianificata in un centro anziani della provincia di Reggio Emilia, ma il piano è andato male e così la Polizia di Stato reggiana ha arrestato i quattro, due settantacinquenni, un sessantottenne e un 47enne. Due degli arrestati sono detenuti con permesso di assentarsi durante la mattina. L’obiettivo individuato dalla banda di anziani era una farmacia che tre del gruppo avevano raggiunto utilizzando biciclette, poi abbandonate poco distante dove ad attenderli c’era il quarto a bordo di un’autovettura.

Le ricerche hanno però consentito rapidamente alla Polizia Ferroviaria di rintracciare l’auto dei rapinatori che, nonostante il tentativo di fuga, sono stati subito bloccati anche grazie all’intervento di agenti della Squadra Mobile e dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Sequestrate le armi giocattolo utilizzate. Le indagini proseguono per verificare se i quattro siano responsabili di altre rapine commesse in esercizi commerciali in Reggio Emilia negli ultimi mesi.