Il nome evoca nobili e italianissimi natali, ma Rosa Caracciolo, moglie di Rocco Siffredi, all’anagrafe è Rozsa Tassi, ungherese di Budapest con un lontano passato da reginetta di bellezza e uno, un po’ più recente, da pornostar.
Ovviamente la carriera porno è arrivata assieme a cotanto marito, conosciuto quasi per caso più di vent’anni fa. Le cronache narrano che nel 1993, l’allora ventunenne Rozsa riuscì a trovare un lavoro da hostess agli Hot d’Or di Cannes, gli ambitissimi premi internazionali del cinema a luci rosse, e dopo 18 ore di pullman da una Budapest da poco aperta all’Occidente e già Mecca del porno, arrivò in Costa Azzurra con le speranze di chi forse per la prima volta usciva dall’Ungheria postcomunista.

E lì, tra un Hot d’Or e l’altro, venne notata dal divo Rocco e invitata ad alloggiare nella sua lussuosa villa. Il giorno dopo, però, il caso vole che la partner “artistica” dell’ultimo film di Siffredi desse forfait, e il pornoattore abruzzese chiese aiuto alla sua avvenente ospite, chiedendole di sostituirla nelle riprese fissate per quel giorno. La bella Rozsa accettò, ma alla condizione che avrebbe girato solo con lo stesso Siffredi. Da allora, in pratica, sono inseparabili. La proposta di matrimonio arrivò poco dopo sulla riviera romagnola, così come in pochi anni arrivarono anche i figli Lorenzo e Leonardo.

La carriera di Rosa Caracciolo nel porno è durata pochi anni, in realtà, e dopo poco lo stesso Rocco si era ritirato dalle scene per dare alla sua famiglia una vita normale. Peccato, però, che il priapico Siffredi mal sopportava questo ritiro anticipato e non aveva trovato di meglio che sfogarsi con le prostitute. Più di mille in poco più di un anno, ha raccontato qualche anno fa l’insaziabile Rocco, fino a quando la paziente Rosa non lo ha scoperto, invitandolo a tornare a girare i suoi film e, cosa ancora più importante, perdonandolo.

Un amore indissolubile e più forte di qualsiasi avversità, a quanto pare, e oggi la signora Tassi Caracciolo Siffredi afferma di dormire sonni più che tranquilli pensando al suo focoso sposo sull’Isola dei Famosi. Si dice sicura che non la tradirà e non è gelosa. D’altronde, questo approccio zen alla vita di coppia è nel suo caso necessario. Se è vero che di gelosia si impazzisce, lei avrebbe dovuto varcare i cancelli di un qualunque ospedale psichiatrico già da tempo…