Silvio Berlusconi, leader di Fi, è uno degli ultimi ad entrare nel Salone dei Corazzieri al Quirinale per l’insediamento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Le prime strette di mano sono per il capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta e per il senatore azzurro Maurizio Gasparri. Baci e risate anche con Pierferdinando Casini e la deputata del Nuovo Centrodestra Nunzia De Girolamo. Seduto accanto alla leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, l’ex Cavaliere applaude timidamente il Presidente del Senato Pietro Grasso e il passaggio del discorso del Presidente Mattarella in cui nomina Napolitano. Nonostante la brevità dei ringraziamenti, circa sei minuti, Berlusconi sembra stanco e in più di un’occasione pare addormentarsi: si copre il viso con le mani tenendo gli occhi chiusi. Al termine della cerimonia, lascia scherzando e ridendo con il leader di Sel Nichi Vendola  di Annalisa Ausilio