Dopo la terza votazione a vuoto nell’elezione del Presidente della Repubblica, l’europarlamentare e consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti ribadisce la volontà del partito di non votare per il candidato del Pd Sergio Mattarella. “Decideremo tutti insieme se votare scheda bianca o non partecipare al voto, in ogni caso non temiamo franchi tiratori dall’area ‘fittiana’ perché dentro Forza Italia nessuno vuole votare il giudice costituzionale, tutto il partito è sulla stessa linea”  di Annalisa Ausilio