Dopo la prima votazione andata a vuoto, dalle 9.30 il Parlamento si è riunito per il secondo giorno in seduta comune per eleggere il capo dello Stato (segui la diretta). Per la giornata di oggi, venerdì 30 gennaio, sono previste due votazioni, segrete e per schede. Il quorum richiesto per le prime tre è di 673 voti. Se, come prevedibile, non venisse raggiunto, ci sarà una nuova votazione alle 15.30. Le due votazioni di oggi servono soprattutto per testare la compattezza del sostegno a Sergio Mattarella, candidato scelto all’unanimità dal Partito democratico. La quarta, salvo svolte clamorose e improbabili ‘frotte’ di franchi tiratori, dovrebbe invece essere quella buona per eleggere il candidato voluto dal premier Matteo Renzi. Sarà la prima votazione dove basta la maggioranza assoluta, quindi 505 sì e, al momento, Renzi può contare su 554 voti sicuri con la speranza che il numero cresca fino a oltre 580 unità. Seguiremo tutto a partire dalle ore 14,30 in diretta streaming al FattoTv. Ospiti: Stefano Feltri (Il Fatto Quotidiano), Furio Colombo (editorialista Il Fatto Quotidfiano) e Giorgio Meletti (Il Fatto Quotidiano). Collegamenti e servizi. Potete interagire inviando commenti e domande tramite sito, Facebook e Twitter con gli hashtag: #FattoTv  #Quirinalparty