Sergio Mattarella è una figura di grande rilievo, mi auguro che al quarto scrutinio possa essere il nostro nuovo presidente della Repubblica”, afferma Lorenzo Guerini, vicesegretario del Pd. Boccia la proposta di Matteo Renzi invece Maurizio Sacconi del Ncd: “Il metodo è arrogante, inaccettabile, è a rischio il percorso delle riforme”. “E’ figlio del potere, ha bocciato il referendum per la legge Fornero, se questa è la proposta del Rottamatore, è il nuovo che avanza, diciamo no” dichiara Gianmarco Centinaio, capogruppo Lega al Senato . Il Carroccio sostiene la candidatura di Vittorio Feltri. “Improbabile come Magalli? E’ un uomo indipendente, conoscitore della politica, ma autonomo dalla vecchia nomenclatura” di Irene Buscemi