A Varese la comunità islamica marcia per la pace e per respingere il fango della politica. Nel corteo, aperto dai bambini, uomini e donne marciano separati. Il rappresentante Samir Baroudi spiega tutto con la religione: “L’Islam ha dato un ruolo alla donna e ha messo un argine alla depravazione e alla disgregazione della famiglia. Anche la donna cattolica era così, poi purtroppo la società è degenerata”  di Alessandro Madron