“Il dato di fatto è questo: 50 voti di Forza Italia sono stati decisivi altrimenti la legge elettorale si sarebbe bloccata. Renzi non ha più una maggioranza autosufficiente per governare e Berlusconi, che si voleva emarginare, continua ad essere al centro del dibattito”. Così il senatore azzurro Maurizio Gasparri dopo l’approvazione dell’emendamento Esposito all’Italicum che ricalca il patto del Nazareno e fa decadere, per effetto del cosiddetto ‘canguro‘, gli oltre 3mila emendamenti. “Ora vogliamo un coinvolgimento pieno di Forza Italia sulla scelta del prossimo Presidente della Repubblica”, afferma. “Con questo voto Berlusconi dimostra di essere indispensabile, quelli che hanno l’incubo del Cavaliere prendano un sonnifero, Forza Italia preferisce essere locomotiva di cambiamento che causa di stallo”  di Annalisa Ausilio