/ /

Salone di Detroit 2015, Cross Coupé GTE: la faccia nuova di Volkswagen Usa – FOTO

di | 15 gennaio 2015
Salone di Detroit 2015, Cross Coupé GTE: la faccia nuova di Volkswagen Usa – FOTO
Auto & moto

“La Cross Coupé GTE è l’ambasciatrice di un nuovo linguaggio stilistico della Volkswagen sviluppato per gli Stati Uniti”. Parola di Klaus Bischoff, responsabile del design del marchio, che definisce i nuovi tratti come più grintosi e aggressivi. “Molti dettagli suggeriscono come immaginiamo le future Suv di serie per il Nordamerica”. Quello in mostra al Salone di Detroit è il prototipo, in versione “coupé”, della Suv a 7 posti che sarà prodotta in serie a Chattanooga (Tennessee) alla fine del 2016. La Casa tedesca lo definisce “uno dei nuovi modelli più importanti per la Volkswagen degli ultimi cinque decenni”: lunga circa cinque metri, è pensata proprio per gli Stati Uniti, dove vetture di questa stazza sono considerate “di medie dimensioni”. Il prototipo è dotato di un sistema di propulsione ibrido plug-in (da cui la sigla GTE già usata su Golf e Passat) che eroga 360 CV. La Suv a sette posti del 2016 è solo una parte dell'offerta di nuovi Suv con cui la Volkswagen vuole recuperare le deludenti perdite in Nordamerica: il numero uno del gruppo, Martin Winterkorn, ha annunciato una possibile versione coupé, a immagine e somiglianza della concept Cross Coupé, e una variante a passo lungo della Tiguan nel 2017. Attualmente, infatti, la gamma VW negli Usa è debole proprio nell'importante segmento delle crossover, in cui offre solo la Tiguan e la Touareg. Nel 2014, Volkswagen ha venduto 367.000 auto negli Stati Uniti, in calo per il secondo anno consecutivo, e difficilmente raggiungerà l'obiettivo delle 800.000 unità nel 2018.

Serie 1 restyling, ora ha i classici “occhi” BMW. E motori 3 cilindri – Fotogallery

»
Articolo Successivo

Salone Detroit 2015, Alfa Romeo 4C Spider: un altro assaggio d’Italia – Fotogallery

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×