Da mercoledì 14 gennaio il nuovo numero di Charlie Hebdo, il primo dopo la strage in redazione del 7 gennaio, è in tutte le edicole italiane in allegato a il Fatto Quotidiano. In questo speciale vi abbiamo spiegato i perché della scelta e abbiamo provato a sondare le reazioni della comunità musulmana italiana. Ne abbiamo parlato con Peter Gomez (direttore del fattoquotidiano.it), Stefano Citati (responsabile della redazione esteri del Fatto Quotidiano), Vauro Senesi (vignettista del nostro giornale), Davide Piccardo (coordinatore delle Associazioni islamiche di Milano) e in collegamento telefonico Izzedin Elzir (presidente dell’Unione delle comunità islamiche italiane e imam di Firenze)