Come previsto, il presidente Giorgio Napolitano ha lasciato il Quirinale ben prima della scadenza del suo secondo mandato. Il modo in cui ha esercitato le sue funzioni in quasi nove anni di presidenza suscita pareri contrastanti. Lo conferma il giro di opinioni che abbiamo registrato tra le vie del centro di Roma alla vigilia delle sue dimissioni.”E’ stato un grande presidente che si è assunto la  responsabilità della tenuta dello Stato in una fase di drammatica difficoltà“, dicono in molti. “E’ andato ben oltre le prerogative costituzionali della sua carica con il pretesto dello stato di eccezione”, obiettano altri. C’è chi gli è grato come a una sorta di salvatore della patria e chi lo giudica al servizio di poteri forti e lobby internazionali. Ma la scelta delle dimissioni incontra un favore pressoché unanime: “é arrivato al limite delle forze, oltre non poteva proprio andare”. E voi come la pensate? Napolitano è stato o no un buon presidente della Repubblica? dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese Flavio Costa