Dovete manifestare per dire “di lasciare tranquilli i musulmani“. Così arringava ieri i suoi ostaggi prima del blitz della Polizia Amedy Coulibaly, l’autore dell’assalto armato in un negozio di alimentari kosher, zona est di Parigi. L’emittente Rtl ieri ha telefonato al market durante la presa di ostaggi: l’apparecchio è stato riagganciato male ed ha intercettato le conversazioni tra il terrorista e gli ostaggi. “La smettano di mettere in prigione i nostri fratelli, la smettano di attaccare lo Stato Islamico. Voi finanziate, io le tasse non le pago”, grida Coulibaly agli ostaggi, nei suoi farneticanti messaggi contro lo stato, “Fate manifestazioni per dire di lasciare tranquilli i musulmani. Perché non le fate?”