“Se non fosse una situazione tragica ci sarebbe da ridere. Renzi va in vacanza con un Falcon da 9mila euro all’ora e attacca gli impiegati pubblici. E poi cerca di salvare il suo complice Berlusconi. Sarebbe da impiccare veramente, la gente è molto arrabbiata”. Il senatore Michele Mario Giarrusso del Movimento 5 stelle intervistato al programma “La Zanzara” su Radio24 ha attaccato così il leader Pd per le vacanze con il volo di Stato e per la norma Salva-Berlusconi. “Impiccare? Dice sul serio?”, chiedono i conduttori Giuseppe Cruciani e David Parenzo. “Avete presente la cosa che si fa su un albero, attaccando la corda? Ecco, quella – afferma il parlamentare -. Questo succederà quando la gente si arrabbierà davvero”.  “Renzi – prosegue Giarrusso – è uno che non ha mai lavorato un giorno in vita sua, e non ditemi che lavorare a casa del papà dove tutti sono precari tranne lui che è entrato come dirigente, significa lavorare sul serio. Questo se ne va in vacanza con un aereo a 9000 euro all’ora con i nostri soldi – conclude – e pontifica sui fannulloni e la pubblica amministrazione”  di Gisella Ruccia