Un bimbo di due anni ha sparato alla mamma e l’ha uccisa. E’ successo nella cittadina di Hayden, nello stato americano dell’Idaho, all’interno di un supermercato. Il bimbo si è avvicinato alla madre. Le ha sfilato la pistola dalla borsetta, senza che lei se ne accorgesse. Ha puntato e sparatao per sbaglio, uccidendola.

In base alle prime informazioni, mamma e figlio erano in un grande magazzino Wal Mart quando il piccolo ha afferrato, non si sa come, l’arma che era nella borsa della giovane e ha aperto il fuoco. Per la donna non c’è stato nulla da fare. Pare che la vittima avesse un porto d’armi regolare.

Oltre al figlio, la donna aveva con sé altri bambini, ma non è chiaro in quali rapporti siano. L’incidente è avvenuto nel reparto di elettronica del Wal Mart ed è stato ripreso da una telecamera a circuito chiuso che ha poi aiutato gli investigatori a ricostruire la dinamica. Il negozio è stato chiuso ed evacuato subito dopo la sparatoria. L’identità della donna non è stata resa nota.