“Non si può parlare di mele marce. Le inchieste che hanno scosso la politica in questo 2014 dimostrano che, vent’anni dopo Mani pulite, c’è un sistema”. Così Peter Gomez, direttore del fattoquotidiano.it nel suo videoeditoriale dedicato ai principali scandali dell’anno: il Mose a Venezia, l’Expo a Milano e Mafia capitale a Roma. “In queste ultime due decadi – prosegue Gomez – si è evitato di creare qualsiasi barriera contro la corruzione. Vent’anni di controriforme che hanno portato ai risultati di oggi”

→  Sostieni l’informazione libera: Abbonati rinnova il tuo abbonamento al Fatto Quotidiano