Un aereo della Virgin Altantic diretto da Londra a Las Vegas, che aveva avuto un problema al carrello, è atterrato senza problemi all’aeroporto londinese di Gatwick. Il velivolo, un Boeing 747 con 400 passeggeri a bordo, è dovuto rientrare in Gran Bretagna dopo la partenza per un problema tecnico, effettuando “una procedura di atterraggio non standard”, come ha dichiarato un portavoce della compagnia aerea. E a bordo dell’areo ci sono stati attimi di tensione, così come dimostra il filmato girato da un passeggero nel quale il pilota dà le indicazioni per l’atterraggio: “Mantenere la posizione di emergenza

→  Sostieni l’informazione libera: Abbonati rinnova il tuo abbonamento al Fatto Quotidiano