Da 30 anni, a New York, si ripete la magia del Dyker Heights, il quartiere più italo americano a Sud di Brooklyn, dove tutti i residenti  si sbizzarriscono, creando uno scenario natalizio con renne, Babbo Natale e pupazzi di neve giganteschi, illuminati da migliaia di lucine colorate. Il vero spettacolo inizia al tramonto e e richiama folle di turisti. Nulla da invidiare al Rockefeller Center dove si accende il più grande e leggendario Albero di Natale con le sue 30mila lampadine