Salgono a una quindicina i deputati M5S espulsi nella giornata di oggi dall’Aula di Montecitorio impegnata nelle votazioni degli emendamenti alla legge di Stabilità. Ultimi in ordine di tempo i parlamentari: Ivan Della Valle, Paola Carinelli, Dalila Nesci, Gianluca Vacca e Federico D’Incà che, come i loro colleghi in precedenza, hanno tentato di occupare i banchi delgoverno esibendo i cartelli ‘ladri di pellet‘. “Non c’è nulla di eroico in questo”, ha detto invitandoli a lasciare l’Aula la presidente Laura Boldrini. “I vostri eroi sono i corrotti, i ladri e gli evasori”, replica la deputata 5 stelle Laura Castelli  di Irene Buscemi