Per qualche anno eravamo riusciti tranquillamente a farne a meno, visto che la Rai aveva saggiamente deciso di sospendere il programma. Ma Canale5, che da qualche anno ha deciso di accontentare gli istinti primordiali dell’homo videns italico, sta per far tornare in onda l’Isola dei Famosi, il reality vip che Simona Ventura conduceva su RaiDue e che sull’ammiraglia del Biscione è affidato ad Alessia Marcuzzi, con Alfonso Signorini e Mara Venier nelle vesti di opinionisti. Si parte il 26 gennaio, con i morti di fama paracadutati in Honduras e “costretti” a vivere come novelli Robinson Crusoe per la gioia dei telespettatori, o almeno dei più trashofili.
Cominciano a uscire i primi nomi del cast, a cominciare dal re del porno Rocco Siffredi, il cantante Valerio Scanu, reduce dal rilancio a Tale e Quale Show, il conduttore radiofonico Marco Baldini, alle prese con i soliti problemi finanziari, l’ex di Mario Balotelli Fanny Neguesha, Cecilia Rodriguez, sorella della ben più nota Belen e Charlotte Caniggia, figlia sexy dell’ex calciatore argentino Claudio, castigatore dell’Italia ai Mondiali in casa del 1990.

Siffredi e Scanu tra i morti di fama paracadutati in Honduras e “costretti” a vivere come novelli Robinson Crusoe per la gioia dei telespettatori, o almeno dei più trashofili

Ma il nome più atteso, e che come sempre fa scalpore, è quello di Nicole Minetti, già igienista dentale, già consigliere regionale in Lombardia, già tutrice di Ruby Rubacuori, già leader suprema delle Olgettine di berlusconiana memoria. Dopo la fine della discussa (e discutibile) carriera politica, la Minetti aveva perso molto del clamore mediatico che l’aveva accompagnata negli ultimi anni, accontentandosi solo di qualche polemica di scarso livello (basti pensare al viaggio in Thailandia non pagato dal suo ex Claudio D’Alessio, figlio di Gigi).

200mila euro alla Minetti. Soldi ben spesi? All’Auditel l’ardua sentenza, comunque sicuramente più mite di quella della Corte d’appello milanese

Evidentemente, però, la regina del gossip (e delle aule giudiziarie milanesi) stava solo aspettando l’occasione giusta per tornare in pista. Occasione che, guarda caso, arriva grazie alle reti dell’amato Silvio. La partecipazione di Nicole Minetti alla nuova edizione dell’Isola costerà non poco alle casse di Mediaset, visto che l’ex igienista dentale sarà il concorrente più pagato, con un cachet di 200mila euro. Soldi ben spesi? All’Auditel l’ardua sentenza, comunque sicuramente più mite di quella della Corte d’appello milanese, che ha condannato la Minetti a 3 anni di galera per il caso Ruby. Da scontare su una spiaggia assolata dell’Honduras, a quanto pare.