Migliora la situazione sulla linea Metropolitana 3 (gialla) di Milano, sospesa questa mattina tra Centrale e Porta Romana, a causa di alcune infiltrazioni della falda in galleria. La circolazione è ripresa gradualmente a partire delle 13.18.

La falda, ha comunicato l’Atm,avevano raggiunto livelli tali che le idrovore sono state messe in funzione 24 ore su 24 anche perché se solo una pompa avesse ceduto l’acqua sarebbe entrata. La notte scorsa una pompa non ha funzionato a dovere e l’acqua è riuscita a raggiungere i binari. La falda era un livello tale che Atm è stata costretta a mettere in funzione sull’intera linea 343 pompe, attive nelle stazioni di M1, M2 ed M3, di cui una cinquantina in funzione 24 ore. Solo sulla gialla sono 118.

“Per l’emergenza di questa mattina, Atm ha messo in campo misure straordinarie per assistere la clientela: annunci in metro, canale Twitter aggiornato in tempo reale, tutor di linea alle fermate, sito internet”, oltre a bus sostitutivi e, da una certa ora, una navetta su un solo binario nella tratta metropolitana interrotta.