Un anno denso di nuovi gadget. Anche se forse manca la vera novità. Sarà questo il 2015 per quanto riguarda la tecnologia, 365 giorni che dovranno anche dare un verdetto sullo smartwatch: prodotto del futuro o bufala?

Apple – L’elenco lo ha stilato Business Insider che in prima fila mette proprio il suo smartwatch previsto nei primi mesi del prossimo anno. Molto si è parlato dell’orologio intelligente che uscirà in tre edizioni (anche in oro a 18 carati) e funzionerà in abbinamento a un iPhone. Oltre alle mappe, le funzioni principali riguardano il fitness, ma numerosi sono i dettagli mancanti. Prezzo a partire da 349 dollari. Il 2015 dovrebbe portare in dono anche iPad Pro, il tablet da 12,9 pollici, ma nulla si sa riguardo al prezzo.

Microsoft – Per Redmond il 2015 sarà l’anno di Windows 10, la nuova release del sistema operativo. La nuova versione è stata realizzata in modo da poter lavorare con qualsiasi tipo di device (smartphone, tablet, pc) arrivando fino alla Xbox. Proprio per questo potrà cambiare la sua interfaccia a seconda del terminale utilizzato. Microsoft dovrebbe proporre anche una release touch di Office per Windows e si parla di una versione mini del tablet Surface. L’unico prezzo trapelato è quello relativo al mini che potrebbe costare 299 dollari.

Samsung – Nei primi mesi dell’anno si attende l’arrivo del Galaxy S6 di Samsung. Le scarse notizie circolate parlano di un upgrade importante dello smartphone che ha come nome in codice “Zero”. Come dire che il colosso coreano potrebbe presentare un progetto completamente innovativo. Per il momento si dice che dovrebbe utilizzare Android 5 L, ultime versione del sistema operativo, e un display più grande da 5,2 o 5,3 pollici. Il prezzo dovrebbe essere in linea con quello del modello precedente di circa 700 euro. Per Samsung è previsto l’arrivo di altri smartwatch, mentre si parla anche di uno smartphone con lo schermo pieghevole.

Htc – Nuova versione anche per Htc One. La prima è stata lanciata nel 2013 e ha raccolto recensioni positive, la seconda è arrivata nella primavera di quest’anno e la terza potrebbe essere proposta in marzo o aprile. Htc One M9 dovrebbe avere un display da 5,5 pollici e utilizzare l’ultima versione di Android 5.0. Nessuna notizia sul prezzo.

Oculus – La vera novità potrebbe arrivare dalla realtà virtuale di Oculus. La società acquistata da Facebook al modico prezzo di due miliardi di dollari, presenterà il suo nuovo headset. Si tratta di una sorta di cuffia da indossare con un visore per la realtà virtuale. L’obiettivo di andare oltre i videogiochi per approdare anche ad altri settori. Con una forchetta un po’ ampia potrebbe costare fra 200 e 400 dollari.

Sony – Il concorrente di Oculus si chiama Sony che si appresta a lanciare un prodotto analogo (Progetto Morfeo) realizzato per lavorare con la Ps4. Arriva per fine anno.