/ /

Skoda, per la prima volta un milione di macchine prodotte in un anno

di | 16 dicembre 2014
Skoda, per la prima volta un milione di macchine prodotte in un anno
Foto del giorno

La Skoda è il marchio che cresce di più fra quelli del gruppo Volkswagen. Nei primi nove mesi dell'anno, in Europa, ha segnato un +15,2% a 539.200 unità, contro il +7,3% del gruppo VW e il +5,5% del mercato europeo nel complesso. E infatti, per la prima volta nella storia del brand, nel 2014 ha prodotto più di un milione di vetture. Nello stabilimento di Mladá Boleslav (Repubblica Ceca), il 10 dicembre è stata prodotta la milionesima Skoda dell'anno, una Fabia 1.2 TSI bianca. Dopo la caduta del Muro di Berlino e l'ingresso nel gruppo Volkswagen nel 1991, la Skoda è passata da un solo modello (la Favorit) agli attuali sette, e ha sestuplicato le vendite. Anche grazie all'espansione geografica: ora è commercializzata in 100 Paesi. Dal 2010, il primo mercato è la Cina, che da sola assorbe un quarto delle vendite mondiali.

Una Jeep Renegade autografata dai Rolling Stones all’asta per beneficenza

»
Articolo Successivo

Formula E, Sebastian Buemi vince il terzo GP delle monoposto elettriche

«
Articolo Precedente

Gentile lettore, puoi manifestare liberamente la tua opinione ma ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, che i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e che ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×