“La Camusso e i sindacati scioperano? Noi con le riforme siamo intenzionati ad andare avanti”, così Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro a Bruxelles per il Consiglio europeo. E sullo sciopero di oggi dice: “Doveroso ascoltare e riflettere i molti cittadini che hanno aderito allo sciopero, ma noi ci siamo presi un impegno importane e siamo determinati a realizzare queste riforme”. E il ministro poi aggiunge: “Ci hanno chiesto di essere coerenti con gli impegni presi anche a Bruxelles”  di Alessio Pisanò