“Per contrastare un certo affievolimento nei rapporti tra le nostre società e per mettere a profitto uno dei principali punti di forza dell’Europa: cioè proprio il rapporto tra Italia e Germania” Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a Torino, ha aperto i lavori del vertice italo-tedesco a cui partecipa anche il Joachim Gauck presidente della Repubblica Federale tedesca. Leggendo il suo discorso di apertura il presidente Napolitano si è commosso diverse volte, in particolare sottolineando le enormi lacune che ci sono nella conoscenza reciproca tra Italia e Germania. Napolitano ha sottolineato l’importanza della storia comune per non perdersi in “tecnicismi”economici  di Cosimo Caridi