Salvini da la colpa dei vivi a Mare Nostrum, dei morti a Mare Nostrum e contemporaneamente mi pare che non abbia avuto molti risultati al Parlamento europeo dove staziona ormai da un po’ di anni”. Così il ministro degli Interni Angelino Alfano commentando la nuova missione Ue Triton nel Mediterraneo. “Per la prima volta l’Europa scende in mare e mette uomini e navi lungo le frontiere”, spiega, “Adesso l’obiettivo è costituire in Africa centri screening sui migranti per capire chi ha diritto all’asilo, chi non ce l’ha resta lì”. E sull’addio al pattugliamento nelle acque internazionali Alfano risponde, “è vero ma per gli interventi in mare oltre le trenta miglia nessuno potrà sottrarsi perché queste sono le leggi del mare”  di Alessio Pisanò