Eutanasia. Il Parlamento si faccia vivo‘. E’ il messaggio del video-appello al Parlamento con malati, medici, infermieri, cittadini e personalità dello spettacolo per la legalizzazione dell’eutanasia e il pieno riconoscimento del testamento biologico. A promuovere l’iniziativa è l’Associazione Luca Coscioni. ”È la prima volta – afferma Marco Cappato, tesoriere dell’Associazione e promotore della campagna Eutanasia Legale – che un gruppo così ampio si unisce per dare voce e volto a una grande questione sociale: la libertà di scegliere come morire. Chiamando in causa i Parlamentari e l’inerzia delle istituzioni, i protagonisti del video indicano la speranza in un’altra politica, capace di occuparsi di vita e libertà più che di affari e potere”. Ad oggi, sono 80.000 le persone che hanno sottoscritto la proposta di legge in materia nei Comuni, ai tavoli e sul sito dell’associazione Coscioni