“Faremo la fine di Grillo? Non Credo. Loro sono stati bravi a raccogliere molti voti un anno fa, ma noi della Lega, a differenza del M5S, abbiamo un progetto per l’Italia, loro no ed il referendum consultivo sull’Euro, proposto da Grillo, è una perdita di tempo, è inutile”. Matteo Salvini, leader della Lega, boccia così il referendum targato M5S, durante una conferenza stampa nella sede della stampa estera a Roma. Sull’Europa il segretario leghista afferma che: “L’Europa non è riformabile, a Bruxelles ci sono persone che odiano i popoli. Bisogna rivedere tutti i trattati – continua -, anche Schengen“. Poi sulla moneta unica aggiunge: “E’ una moneta criminale, vogliamo uscirne e la Germania sarà la prima a farlo”. Sulle sanzioni alla Russia: “Chi gioca alla guerra contro Putin è un deficiente” e sull’alleanza con il Front National: “In Italia ci manca una Marine Le Pen, soprattutto vedendo le donne che sono in Parlamento”  di Manolo Lanaro