L’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno (Pdl ed esponente di FdI) è indagato nell’ambito di un’indagine che la Procura di Roma sta svolgendo su un’associazione per delinquere di stampo mafioso, che questa mattina ha portato ad arresti e perquisizioni negli uffici capitolini e alla Pisana. Perquisita anche l’abitazione dell’ex primo cittadino, così come conferma – ai microfoni de ilfattoquotidiano.it – una persona di famiglia che al citofono ha detto: “Sì sono venuti i carabinieri”  di Annalisa Ausilio